30/07/2016

Fino al 15 ottobre 2016 spazio a progetti e a nuove idee d'impresa

Verona 30 luglio 2016 - Riapre la call di Impresa per Impresa il progetto ideato da Confindustria Verona che vuole favorire la contaminazione tra nuove iniziative imprenditoriali e imprese già strutturate ed operative, per moltiplicare i loro punti di forza. Fino al 15 ottobre gli aspiranti nuovi imprenditori potranno candidare i loro progetti o le loro giovani imprese a partecipare al contest compilando il form on line presente sul sito www.impresaperimpresa.it. “Sostenere l’innovazione dei sistemi industriali è essenziale per il futuro del nostro Paese. Per questo abbiamo deciso con Impresa per Impresa di essere al fianco nella crescita, nello sviluppo e nel consolidamento di nuove imprese - ha commentato Giulio Pedrollo, Presidente di Confindustria Verona – Le nuove idee e i nuovi imprenditori infatti non solo portano energia e arricchiscono il nostro tessuto economico ma anche possono favorire l’avvio di percorsi di innovazione in azienda, che sono sempre più importanti anche nelle imprese più mature e solide”. Dopo il 15 ottobre il team tecnico composto da Giulio Pedrollo, Presidente di Confindustria Verona; Roberto Bechis Presidente Sezione Alimentare di Confindustria Verona; Paolo Bedoni Presidente di Società Cattolica di Assicurazione; Jorg Eberhart Presidente e AD di Air Dolomiti; Paolo Errico Vice Presidente di Confindustria Verona per la Piccola Industria; Enrico Franzini Presidente Sezione sistema moda di Confindustria Verona; Giovanni Gajo, partner e fondatore di Alcedo sgr; Bruno Giordano Consigliere incaricato per l’innovazione e le start up di Confindustria Verona; Filippo Girardi Presidente Sezione Metalmeccanici di Confindustria Verona; Francesco Inguscio, CEO di Nuvolab; Michele Lovato, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Verona; Giovani Meruzzi incaricato per le start up e gli spin off dell’Università di Verona; Gabriella Reniero Socio Praxi Intellectual Property; Michele Zanella Presidente Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Verona, selezionerà le migliori idee/aziende che saranno presentate in autunno con un evento pubblico di matchmaking a una platea di imprenditori e di potenziali investitori. Confindustria Verona inoltre avvierà contatti mirati per favorire gli incontri con le aziende. “Per la selezione dei progetti da presentare agli imprenditori consideriamo le competenze del team proponente, la maturità del progetto, l’innovatività e la coerenza con il sistema imprenditoriale del territorio. Quest’anno abbiamo deciso di puntare sulle start up che esprimono innovazioni 4.0. - ha spiegato Bruno Giodano, consigliere incaricato di Confindustria Verona per l’innovazione e le start up - In questo momento infatti le aziende guardano con grande interesse al fenomeno di Industria 4.0: internet of things, big data, automazione, robotica, rappresentano aspetti di particolare attrattività che Impresa per Impresa potrà contribuire a promuovere e diffondere nelle aziende.” Impresa per Impresa è un progetto avviato nel 2014, quest’anno è realizzato grazie anche al contributo di Camera di Commercio di Verona e con il supporto di Società Cattolica di Assicurazione che, attraverso Progetto di Vita – Cattolica per i Giovani, affianca i ragazzi nel loro percorso di crescita formativa e professionale, promuovendo anche l’autoimprenditorialità che genera nuova impresa. In questi due anni sono stati 270 i progetti presentati e 34 quelli selezionati e proposti agli imprenditori, 184 i contatti creati tra start up e imprese. Per partecipare per maggiori informazioni www.impresaperimpresa.it